Roberto Alonge

Machiavelli

Attività e iniziative

Come tutti i pensionati, godo di molto tempo libero, ma è venuta meno la voglia di scrivere ancora libri di critica, che ho avuto, invece, intensa, per quasi cinquant’anni. Da grande mi piacerebbe fare lo scrittore, benché abbia passato la mia vita accademica a prendere in giro i colleghi che si cimentavano quali drammaturghi o  romanzieri. Per il momento mi impegno molto, sul terreno di questa benedetta scrittura creativa, ma non se ne vedono risultati, e forse non sono proprio capace...

Per consolarmi, recentemente ho accettato di collaborare con il Teatro Vertigo di Livorno: fo il dramaturg, e riduco all’osso i testi che mi piacciono e che il Teatro accetta di allestire. Non adattamenti ma semplici riduzioni, fedeli nello spirito se non nella lettera. Mi pare che i testi ci guadagnino molto: come il pesce sfilettato, senza testa coda squame. Per il momento è andato in scena a dicembre 2018 Il costruttore Solness di Ibsen (visibile in YouTube). Nella prossima stagione Spettri di Ibsen (a novembre 2019) e Sei personaggi in cerca d’autore di Pirandello (a marzo 2020). Il Direttore del Teatro Vertigo, Marco Conte, mi ha creato (a mia insaputa) un profilo Facebook. Personalmente, non avrei mai osato farlo, anche perché sono informaticamene inetto. Adesso, però, vedrò cosa farne...